Menu

Developers Italia Sviluppiamo i servizi pubblici, insieme

Seguici su

CIT 14.2.0

CIT

Il CIT è lo strumento informativo per la gestione del Catasto degli Impianti Termici e di Condizionamento della Regione Piemonte.


Funzionalità del software

compilazione digitale del libretto di impianto

compilazione digitale dei rapporti di controllo

subentro impresa / responsabile

consultazione degli impianti

ispezioni

assunzione o revoca di responsabilità da parte del terzo responsabile

delega per il caricamento dei dati

acquisizione dei dati dei distributori

AMBITO DI APPLICAZIONE
  • energy
  • Informazioni di dettaglio

    CIT 14.2.0

    CIT

    Ultimo rilascio 2023-10-27 (14.2.0)

    Tipo di manutenzione internal

    Descrizione estesa

    Il CIT permette di gestire i dati degli impianti termici presenti sul

    territorio regionale e di condividerli con la Pubblica Amministrazione, in

    linea con la normativa che prevede che dal 5 ottobre 2014 si utilizzino i

    nuovi modelli di libretto di impianto e di rapporto di efficienza per le

    attività di installazione o manutenzione degli impianti termici. La

    Regione Piemonte istituisce il CIT con l’obiettivo di organizzare in modo

    unitario i dati relativi agli impianti termici e di favorire l’attività di

    ispezione sugli impianti stessi in tutto il territorio regionale. Il

    sistema permette agli operatori degli impianti termici di adempiere agli

    obblighi amministrativi e alle autorità competenti di organizzare le

    attività relative alle ispezioni sugli impianti termici. Inoltre consente

    anche ai cittadini, attraverso l’accesso via web, di verificare la

    situazione del proprio impianto e ottenere tutte le informazioni in

    materia di impianti termici ed efficienza energetica. Gli obiettivi del

    CIT sono: - realizzare la dematerializzazione delle pratiche

    amministrative - uniformare le procedure per la gestione degli impianti

    termici - assicurare la raccolta e la condivisione di dati omogenei sul

    territorio regionale - realizzare servizi per i soggetti che a vario

    titolo sono coinvolti nella gestione dell’impianto termico nel corso del

    suo intero ciclo di vita - fornire alle autorità competenti e agli

    ispettori strumenti per le attività ispettive e per la predisposizione

    degli eventuali provvedimenti sanzionatori - gestire le anomalie e le

    prescrizioni per gli impianti termici che non risultino in regola e il

    conseguente iter di sospensione dell’esercizio degli impianti fino alla

    loro regolarizzazione.

    torna all'inizio dei contenuti