IndicePA

Indice della Pubblica Amministrazione

Base dati di interesse nazionale ai sensi dell’articolo 57-bis comma 1 del Codice dell'Amministrazione Digitale.

IndicePA

Intro

L’Indice delle Pubbliche Amministrazioni (IPA) è una base dati pubblica alimentata dalle informazioni fornite, a norma di legge (CAD), dalle Pubbliche Amministrazioni e dai Gestori di Pubblici Servizi e finalizzata a rendere noti:

  • l’indirizzo di PEC dei Gestori di Pubblici Servizi e delle Aree Organizzative Omogenee (uffici di protocollo) delle Pubbliche Amministrazioni, per favorire lo scambio di documenti informatici attraverso canali ufficiali;
  • il codice univoco che identifica gli uffici delle Pubbliche Amministrazioni destinatari di fatture, necessario, quindi, per il corretto recapito delle fatture elettroniche.

L’IPA rappresenta pertanto un censimento delle Pubbliche Amministrazioni e dei Gestori di Pubblici Servizi, accessibile a chiunque, contenente oltre ai dati sopra citati, obbligatori per legge, anche informazioni sintetiche sull’ente (indirizzo, codice fiscale, legale rappresentante, sito web, canali social, classificazione…), sulla sua struttura organizzativa (organigramma, uffici, responsabili, indirizzi, telefono, email…), sui servizi erogati (descrizione, canale web di erogazione, e-mail di contatto…).

Le informazioni dell’IPA sono utilizzate ad esempio come riferimento dal Ministero dell’Economia e delle Finanze per l’individuazione delle Pubbliche Amministrazioni tenute all’applicazione del meccanismo della scissione dei pagamenti di cui all’articolo 17-ter del d.P.R. 26 ottobre 1972, n. 633 (Split-payment) e per l’alimentazione della Banca dati delle Amministrazioni pubbliche (BDAP) per il controllo e monitoraggio degli andamenti della finanza pubblica.

Risorse

  • RDF/Turtle

    Metadati nel formato Resource Description Format, Terse RDF Triple Language (RDF/Turtle).

  • RDF/XML

    Metadati nel formato Resource Description Format, eXtensible Markup Language (RDF/XML).

  • JSON-LD

    Metadati nel formato JavaScript Object Notation for Linking Data

torna all'inizio dei contenuti