Menu

Developers Italia Sviluppiamo i servizi pubblici, insieme

Seguici su

Sistema Informativo Agricolo della Regione Basilicata (SIA-RB) - Modulo Assegnazione indennizzi per danni da calamità naturali 1.0

SIA-RB Calamità Naturali

Sistema integrato per l'assegnazione degli indennizzi per danni da calamità naturali a sostegno delle imprese agricole


Funzionalità del software

Invio domanda di sostegno

Richiesta e invio di documentazione integrativa

Gestione istruttoria

Segnalazione danni

Gestione eventi calamitosi

Gestione bandi

Gestione segnalazioni

Regione Basilicata

Informazioni di dettaglio

Sistema Informativo Agricolo della Regione Basilicata (SIA-RB) - Modulo Assegnazione indennizzi per danni da calamità naturali 1.0

SIA-RB Calamità Naturali

Ultimo rilascio 2023-08-07 (1.0)

Tipo di manutenzione contract

Contratto con Supporto software terminato AizoOn fino al 2023-11-30

Descrizione estesa

Sistema Informativo Agricolo della Regione Basilicata (SIA-RB)

Modulo Assegnazione indennizzi per danni da calamità naturali

Tramite l’applicativo è possibile inviare per via telematica, entro 45

giorni dalla data di pubblicazione del DM di riconoscimento dello stato di

calamità naturale da parte del MiPAAF, le domande di assegnazione degli

indennizzi per danni da calamità naturali a sostegno delle imprese

agricole che hanno subito danni da alluvioni, terremoti, valanghe o da

avversità atmosferiche (gelo, grandine, ghiaccio, siccità, piogge…). Le

domande sono immediatamente disponibili ai funzionari che le prendono in

carico e avviano il procedimento. Attraverso il servizio è possibile

seguire l’iter della pratica e compilare e inviare via web tutte le

successive comunicazioni.

Possono richiedere gli indennizzi le imprese agricole e cooperative di

raccolta, lavorazione, trasformazione e commercializzazione di prodotti

agricoli che risiedono nelle zone individuate da uno specifico decreto

ministeriale.

Nel rispetto del D.Lgs. 29 marzo 2004, n. 102i gli indennizzi sono

previsti per interventi compensativi, esclusivamente nel caso di danni a

produzioni, strutture e impianti produttivi non inseriti nel Piano

assicurativo agricolo annuale, finalizzati alla ripresa economica e

produttiva delle imprese agricole che hanno subito danni dagli eventi per

un valore non inferiore al 30% della produzione lorda vendibile;

interventi di ripristino delle infrastrutture connesse all’attività

agricola, tra cui quelle irrigue e di bonifica, compatibilmente con le

esigenze primarie delle imprese agricole.

La sezione “Calamità Naturali” del SIA-RB è composta da due moduli

applicativi:

• Calamità Naturali (Pratiche) – Nel modulo è possibile compilare online

le domande di assegnazione degli indennizzi. Le istanze vengono

protocollate e inoltrate agli uffici competenti incaricati di avviare il

procedimento amministrativo. Gli utenti possono seguire l’iter della

pratica, compilare e inviare, nei tempi predefiniti la documentazione

prevista.

• Calamità Naturali (Configurazione) – Modulo dedicato ai funzionari della

Pubblica Amministrazione per la configurazione dei bandi per assegnazione

degli indennizzi da calamità naturali che saranno pubblicati e gestiti sul

servizio Calamità Naturali (Pratiche)

Gli utenti del servizio

  • i consorzi irrigui che possono presentare domande di erogazione di

contributi pubblici per gli interventi di ripristino delle infrastrutture

irrigue

  • i titolari/rappresentanti legali delle aziende agricole, che possono

presentare le domande di contributo e verificare lo stato di avanzamento

delle pratiche

  • i CAA che possono presentare le domande di aiuto per le aziende che

hanno conferito loro il mandato di assistenza

  • la Pubblica Amministrazione competente per l’ammissione al finanziamento

torna all'inizio dei contenuti