Linee guida sull’acquisizione e il riuso del software, aperta la consultazione

La consultazione aperta dal 5 aprile al 5 maggio 2018


condividi su

Dal 5 aprile al 5 maggio su Docs Italia è possibile partecipare ad una consultazione pubblica sulle nuove “Linee guida sull’acquisizione e il riuso di software per le pubbliche amministrazioni”.

Il testo stabilisce regole e modalità di acquisizione e di condivisione del software tra tutti i soggetti pubblici. La consultazione è aperta a tutti, in particolare i fornitori e le pubbliche amministrazioni.

Le nuove linee guida sul software, di che si tratta

Le “Linee guida sull’acquisizione e il riuso di software per le pubbliche amministrazioni” sono espressamente previste dal Codice dell’amministrazione digitale (CAD). Servono per:

  • Definire in che modo una pubblica amministrazione deve effettuare la valutazione comparativa obbligatoria per acquisire un software, preferendo il software open source all’acquisizione di software tramite licenza.

  • Indicare in che modo le pubbliche amministrazioni possono condividere e riutilizzare il software sotto licenza aperta e i requisiti che le piattaforme per la pubblicazione e la condivisione (come GitHub e GitLab) devono avere.

Partecipa alla consultazione!

Puoi prendere parte alla consultazione direttamente su Docs Italia, cliccando l’apposito link in fondo ad ogni sezione delle linee guida ed aprendo la discussione. Tutti i contributi saranno presi in considerazione dall’Agenzia per l’Italia Digitale e dal Team per la trasformazione digitale per la redazione del testo definitivo.

Approfondisci: Istruzioni per la consultazione pubblica su DocsItalia

Partecipa subito alla consultazione!

A presto!

Il team di Developers Italia


condividi su

torna all'inizio dei contenuti