Developers Italia al Google Summer of Code 2018

Studenti da tutto il mondo potranno partecipare ai progetti open source di Developers Italia. Scopri come partecipare


condividi su

Ciao a tutti!

La community Developers Italia rientra tra le organizzazioni e i progetti open source che prenderanno parte al Google Summer of Code 2018. Grazie a questa opportunità, studenti e giovani sviluppatori da tutto il mondo potranno seguire i progetti open source sviluppati nella comunità di Developers Italia, affiancati da un mentor, durante i tre mesi del summer camp organizzato ogni anno da Google.

Google Summer of Code, di che si tratta

Il Google Summer of Code è un programma estivo di Google rivolto a studenti universitari in tutto il mondo.

Leggi: I requisiti per essere ammessi al programma

Il programma permette agli studenti ammessi di lavorare per tre mesi su dei progetti di sviluppo open source di una delle 212 organizzazioni aderenti al progetto, tra cui la community di Developers Italia.

Agli studenti selezionati sarà riconosciuta una borsa di studio, oltre all’affiancamento di un mentor per tutto il periodo. L’obiettivo è quello di migliorare le proprie competenze nello sviluppo open source e di prendere parte alle attività della community di riferimento e -nel nostro caso- di contribuire con le proprie idee a… migliorare la vita dei cittadini italiani.

Invia la tua candidatura!

Il bando del Google Summer of Code 2018 è aperto a tutti gli studenti che abbiano superato i 18 anni di età. Le candidature possono essere inviate dal 12 al 27 marzo 2018. Sul sito del programma è possibile leggere l’elenco di tutte le 212 organizzazioni aderenti.

Per partecipare ad un progetto legato a Developers Italia, le candidature dovranno includere un progetto di sviluppo sulla base della lista di idee che abbiamo pubblicato (ma siamo aperti anche a concordare altre idee di civic hacking). Per saperne di più, puoi metterti in contatto con noi attraverso il canale Slack di Developers Italia.

Aspettiamo le tue proposte!

Il Team Developers Italia


condividi su

torna all'inizio dei contenuti