Consultazione pubblica sulle linee guida per lo sviluppo e l'acquisizione del software

Pubblicate in consultazione le linee guida in attuazione dell'art. 68 e 69 del CAD


condividi su

Ciao a tutti! Inizia oggi (fino al 5 Maggio 2018) la consultazione sulle Linee Guida sul Riuso e Acquisizione del Software nelle Pubbliche Amministrazioni che coprono due temi:

  • Il processo di pubblicazione in open source di tutto il software di cui le Pubbliche Amministrazioni abbiano titolarità (realizzato in passato o in futuro), come vuole l’Art 69 del CAD. In particolare, descriviamo come scegliere una licenza, come effettuare un rilascio ai fini del riuso, come prendere a riuso un software open source e come modificarlo, utilizzano Developers Italia come piattaforma di riferimento.
  • Il processo che le amministrazioni dovranno seguire prima di acquisire un software di qualunque tipo, descrivendo quando indicato nell’Art 68 del CAD. Qui abbiamo cercato di indicare in modo chiaro le fasi del processo decisionale che comincia dal chiarire le proprie necessità e verificare la presenza di soluzioni open-source a riuso disponibili, valutando la loro maturità e le personalizzazioni necessarie.

Essendo il tema molto tecnico, abbiamo preparato una serie di guide pratiche, da considerarsi allegati alle linee guida ma che seguiranno un processo di evoluzione potenzialmente più rapido, con l’aggiornarsi della tecnologia. Le guide sono pensate per essere usate anche come allegati a gare d’appalto, così da indicare al fornitore il processo corretto da seguire per mettere a riuso o prendere a riuso un software, semplificando quindi l’adempimento.

Queste Linee Guida sono frutto di un lavoro congiunto del Team Digitale e AgID. Riteniamo che possa rappresentare un punto di svolta sulla condivisione del software dentro la Pubblica Amministrazione.

Per partecipare alla consultazione, potete inviare i vostri commenti nella sezione dedicata del forum

Il Team Developers Italia


condividi su

torna all'inizio dei contenuti