Menu

Developers Italia Sviluppiamo i servizi pubblici, insieme

Seguici su

QGISAGRI 1.13.0

Aggiornamento GIS del SIAP

Il sistema permette l'aggiornamento del GIS del SIAP (Sistema Informativo Agricolo Piemontese)

Vitalità:

49%

i

L’indice di vitalità, così come previsto nelle linee guida sull’acquisizione e riuso di software per la PA, è calcolato prendendo in considerazione le seguenti quattro categorie:

  • Code activity: il numero di commit e merge giornalieri;
  • Release history: il numero di release giornaliere;
  • User community: il numero di autori unici;
  • Longevity: l’età del progetto.

I range di ogni misura possono essere trovati nel file vitality-ranges.yml.

Stato di sviluppo: stabile


Funzionalità del software

Autenticazione e profilazione utente

Accesso alla lista di lavorazione

Visualizzazione dei suoli proposti dal richiedente

Attribuzione del codice di uso del suolo al poligono del suolo

Storicizzazione dati di suoli e particelle e possibilità di editare anche i dati storicizzati

Visualizzazione e archiviazione immagini georiferite e documentazione caricata dal richiedente

Selezione di una particella in base agli identificativi catastali

Eliminazione logica di una particella

Registrazione dell’associazione tra oggetto modificato e utente che ha fatto la modifica

Controllo della correttezza formale delle geometrie

Ottimizzazione della gestione dei poligoni disgiunti

Funzionalità di "undo" per annullare modifiche su geometrie o georeferenziazione su un'immagine

Gestione della sessione di lavoro locale

Informazioni di dettaglio

QGISAGRI 1.13.0

Aggiornamento GIS del SIAP

Ultimo rilascio 2022-07-26 (1.13.0)

Tipo di manutenzione community

Descrizione estesa

Il sistema permette la fotointerpretazione del territorio a seguito di richiesta di un utente che presenta un’istanza di lavorazione, corredata da un poligono di uso del suolo richiesto ed, eventualmente, di foto georiferite e di altra documentazione a supporto, nei casi previsti. Esiste anche la possibilità di aggiornare lo strato catastale del GIS del SIAP, cessando logicamente le particelle cessate e disegnando le nuove particelle con il supporto dei CXF dell’Agenzia delle Entrate e della documentazione caricata dal richiedente. L’attività viene effettuata mediante un plugin per il software QGIS (QGISAGRIPLG), supportato da un’API per la gestione dell’autenticazione utente, della profilazione utente e dell’accesso alla base dati (AGRIAPI).

Fa parte del sistema anche il modulo OGCPROXYAGRI, che fornisce l’accesso autenticato ad un map service per le ortofoto di sfondo su cui eseguire le operazioni di fotointerpretazione. Il map service richiamato da questo modulo non fa parte di questo progetto.

torna all'inizio dei contenuti