PiTre 3.2.16

PiTre

Sistema di Protocollo Informatico Federato e di Gestione Documentale

Dettagli tecnici

Vitalità:

49%

i

Vitality è un indice calcolato prendendo in considerazione le seguenti quattro categorie:

  • Code activity: il numero di commit e merge giornalieri;
  • Release history: il numero di release giornaliere;
  • User community: il numero di autori unici;
  • Longevity: l’età del progetto. I range di ogni misura possono essere trovati nel file vitality-ranges.yml in https://github.com/italia/developers-italia-backend

Stato di sviluppo: stabile


Funzionalità del software

Protocollo Informatico Federato

Gestione Documentale

Provincia autonoma di Trento

Regione Autonoma Trentino Alto Adige - Autonome Region Trentino-Südtirol

Trentino Digitale Spa

Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari

Università degli Studi di Trento

Consiglio Provinciale della Provincia autonoma di Trento

Comune di Trento

Consorzio Comuni Trentini

Comunità di Valle del Trentino

Comuni del Trentino

Istituzioni Scolastiche del Trentino

Informazioni di dettaglio

PiTre 3.2.16

PiTre

Ultimo rilascio 2019-10-01 (3.2.16)

Tipo di manutenzione internal

Contatto tecnico

Trentino Digitale SPA +39 0461800111

Documentazione API PiTre API

Descrizione estesa

I sistemi di Protocollo Informatico e Gestione Documentale in Trentino mirano a dematerializzare i documenti cartacei, velocizzare la ricerca delle informazioni, rendere flessibile e rapida la gestione, garantendo sicurezza ed integrazione.

L’utilizzo del Protocollo Informatico Trentino P.I.Tre. presso gli Enti del Sistema Informativo Elettronico del Trentino è in continua diffusione, con l’obiettivo di migliorare la comunicazione tra le Pubbliche Amministrazioni trentine, razionalizzare gli archivi e favorire la diffusione di nuove tecnologie informatiche (documento elettronico, firma digitale, posta elettronica certificata).

Gli Enti utilizzatori del sistema, oltre alla Provincia Autonoma di Trento, sono i Comuni, le Comunità di Valle, le ASUC, gli Enti strumentali e le Scuole. P.I.Tre. si può quindi definire un sistema di “Protocollo Informatico Federato e di Gestione Documentale” che oltre alla protocollazione consente la fascicolazione, classificazione e gestione efficace dei documenti a livello elettronico, identificando in modo univoco ciascuno di essi e permettendo di verificarne in qualsiasi momento lo stato, nonché l’iter della pratica ad esso collegata.

Il sistema P.I.Tre ha consentito la realizzazione di un’unica infrastruttura federata per tutte le Pubbliche Amministrazioni del Trentino che, grazie alle funzionalità di gestione documentale, ai servizi di firma digitale e alla posta elettronica certificata (PEC), si integra con i vari sottosistemi informativi quali: i servizi della Liquidazione Informatica (in fase realizzativa), la Fatturazione Elettronica, il portale dell’Albo Telematico, il Sistema di conservazione a norma, la Modulistica Interattiva sino al Portale dei servizi al cittadino per favorire sempre più il dialogo telematico tra cittadino, categorie imprenditoriali e pubblica amministrazione.

Il sistema infatti integra gli Enti al servizio di Conservazione dei Documenti Digitali messo a disposizione di tutti gli Enti trentini che utilizzano P.I.Tre.. L’integrazione con SACER, la piattaforma sviluppata e manutenuta dal Polo Archivistico dell’Emilia Romagna - Conservatore accreditato presso l’Agenzia per l’Italia Digitale, consente di inviare direttamente da P.I.Tre. in Conservazione i documenti digitali nel rispetto della normativa, verificando e controllando l’integrità dei documenti e seguendo lo sviluppo tecnologico dei vari formati nel tempo al fine di convertire e certificare il documento.

Altri software che potrebbero interessarti

torna all'inizio dei contenuti