La Stanza del Cittadino 1.5.9

L’area personale del cittadino

Progettato con il Team Digitale utilizzando lo “starter KIT per il sito di un comune

Dettagli tecnici

Vitalità:

73%

i

L’indice di vitalità, così come previsto nelle linee guida sull’acquisizione e riuso di software per la PA, è calcolato prendendo in considerazione le seguenti quattro categorie:

  • Code activity: il numero di commit e merge giornalieri;
  • Release history: il numero di release giornaliere;
  • User community: il numero di autori unici;
  • Longevity: l’età del progetto.

I range di ogni misura possono essere trovati nel file vitality-ranges.yml.

Stato di sviluppo: stabile


Funzionalità del software

Interfaccia responsive (Bootstrap Italia), conforme Linee Guida di design per i servizi web della PA

Autenticazione con SPID

Integrazione con PagoPA attraverso MyPAY

Meccanismo di compilazione on-line dei moduli a step

Gestione completa dell’iter: invio, presa in carico, risposta al cittadino, richiesta integrazioni

Controllo della validità di firme digitali e formati dei file, per la conservazione sostitutiva

Generazione automatica delle ricevuta di invio dell’istanza, in formato pdf

Integrazione con il sito comunale Comunweb: prossime scadenze e descrizione dei servizi

Integrazione con alcuni dei sistemi di protocollazione più diffusi presso i comuni (tra cui, PiTre)

Creazione da backend di form complessi, a piu' step, con integrazione di API esterne

Integrazione completa con form.io per generazione dinamica dei moduli online

Comune di Ala (TN)

Comune di Aldeno (TN)

Comune di Aamblar Don (TN)

Comune di Andalo (TN)

Comune di Arco (TN)

Comune di Avio (TN)

Comune di Bieno (TN)

Comune di Bleggio Superiore (TN)

Comune di Bocenago (TN)

Comune di Bondone (TN)

Comune di Borgo Lares (TN)

Comune di Caderzone (TN)

Comune di Campodenno (TN)

Comune di Canal San Bovo (TN)

Comune di Castel Condino (TN)

Comune di Cavedine (TN)

Comune di Cimone (TN)

Comune di Comano Terme (TN)

Comune di Fiavè (TN)

Comune di Folgaria (TN)

Comune di Garniga Terme (TN)

Comune di Imer (TN)

Comune di Lavarone (TN)

Comune di Ledro (TN)

Comune di Luserna (TN)

Comune di Maniago (PN)

Comune di Mazzin (TN)

Comune di Mezzano (TN)

Comune di Moena (TN)

Comune di Mori (TN)

Comune di Novella (TN)

Comune di Pelugo (TN)

Comune di Pergine (TN)

Comune di Pieve Tesino (TN)

Comune di Porte di Rendena (TN)

Comune di Predaia (TN)

Comune di Riva del Garda (TN)

Comune di Rovereto (TN)

Comune di Ruffrè Mendola (TN)

Comune di Sarnonico (TN)

Comune di Spiazzo (TN)

Comune di Spormione (TN)

Comune di Stenico (TN)

Comune di Storo (TN)

Comune di Strembo (TN)

Comune di Telve (TN)

Comune di Telve di Sopra (TN)

Comune di Terre D'Adige (TN)

Comune di Tre Ville (TN)

Comune di Trento (TN)

Comune di Vallelaghi (TN)

Comune di Villa Lagarina (TN)

Comune di Spormaggiore (TN)

Comune di Baselga di Pinè (TN)

Fondazione Mach (TN)

Provincia autonoma di Trento (TN)

Informazioni di dettaglio

La Stanza del Cittadino 1.5.9

L’area personale del cittadino

Ultimo rilascio 2020-06-29 (1.5.9)

Tipo di manutenzione community

Contatto tecnico

Gabriele Francescotto +39 0461 917437

Lingue supportate Italiano

Documentazione API La Stanza del Cittadino API

Descrizione estesa

L’area personale con cui il cittadino può inviare istanze (es. iscrizioni asilo nido), verificare lo stato delle pratiche, ricevere comunicazioni da parte dell’ente (messaggi, scadenze, …) ed effettuare pagamenti. Progettata con lo starter KIT per il sito di un comune insieme al Team per la Trasformazione Digitale, permette di creare nuovi servizi digitali secondo un flusso definito nelle Linee Guida di Design e integrato con le piattaforme abilitanti. Si integra facilmente con le applicazioni presenti presso l’ente (interoperabile, separando back end e front end); il profilo del cittadino si arricchisce ad ogni interazione e riduce la necessità di chiedere più volte le stesse informazioni (once only). Una soluzione pratica per gestire il processo di trasformazione digitale in linea col Piano Triennale. Nasce da un progetto condiviso con il Consorzio Comuni Trentini - ANCI Trentino, che accompagna i comuni nella revisione dei servizi al cittadino in un’ottica digitale (digital first)

Altri software che potrebbero interessarti

torna all'inizio dei contenuti