Menu

Developers Italia Sviluppiamo i servizi pubblici, insieme

Seguici su

STI 1.0

Terminology Service

STI è un Servizio Terminologico finalizzato a dare supporto nella gestione integrata di terminologie e sistemi di codifica usati nell'amboito del FSE

Vitalità:

46%

i

L’indice di vitalità, così come previsto nelle linee guida sull’acquisizione e riuso di software per la PA, è calcolato prendendo in considerazione le seguenti quattro categorie:

  • Code activity: il numero di commit e merge giornalieri;
  • Release history: il numero di release giornaliere;
  • User community: il numero di autori unici;
  • Longevity: l’età del progetto.

I range di ogni misura possono essere trovati nel file vitality-ranges.yml.

Stato di sviluppo: stabile


Funzionalità del software

Upload Codifiche/Value set/Mapping

Visualizzazione e navigazione delle Codifiche/Value Set/Mapping

Cross-Mapping tra Codifiche

Esportazione Codifiche/Value set/Mapping

Versioning / History

Approvazione dei Cross-mapping tra Codifiche

Estensione delle relazioni semantiche tramite visualizzazione Ontologie

Gestione e navigazione risorse multi-dominio

Ricerca avanzata

Richieste a servizio

Conforme alle specifiche CTS-2 HL7

Informazioni di dettaglio

STI 1.0

Terminology Service

Ultimo rilascio 2021-12-09 (1.0)

Tipo di manutenzione internal

Contatti tecnici

Elena Cardillo +390984494955

Antonio Stumpo +390984494955

Maria Taverniti +390984494940

Lingue supportate Italiano

Descrizione estesa

STI è un Servizio Terminologico Integrato basato sul protocollo standard

Common Terminology Services - Release 2 (CTS2) di HL7, finalizzato a

fornire supporto a Regioni, Province Autonome e professionisti della

salute, per la gestione integrata dei sistemi di codifica previsti

nell’ambito del Fascicolo Sanitario Elettronico e disciplinati dal DPCM n.

178/2015 “Regolamento in materia di fascicolo sanitario elettronico.

Un servizio terminologico integrato (o server terminologico) è una

componente software integrata, eventualmente con altri servizi, che

permette l’accesso centralizzato al contenuto terminologico dei sistemi

di codifica utilizzati in ambito medico-sanitario (nel caso specifico) e

fornisce servizi di tipo terminologico (consultazione, ricerca, mapping,

export, verifica degli aggiornamenti, ecc.) per altre applicazioni che ne

facciano richiesta. Il servizio STI è rivolto a due categorie principali

di utenti:Operatori sanitari, MMG e laboratoristi da un lato, per ottenere

un supporto nel corretto uso delle terminologie per la codifica dei dati

nei due documenti previsti dalla norma (il Profilo Sanitario Sintetico e

il Referto di laboratorio); e applicazioni/servizi e referenti regionali

dall’altro, per un supporto di tipo amministrativo, per favorire

l’allineamento ai sistemi di codifica standardizzati previsti dalla norma.

La versione rilasciata in riuso permette anche di gestire terminologie e

codifiche multidominio e di caricare, gestire, mappare anche cataloghi o

terminologie locali.

torna all'inizio dei contenuti