Informativa sul trattamento dei dati personali per la sperimentazione dell’applicazione mobile 18app

(art. 13 del Regolamento UE n. 2016/679)

Il Team per la Trasformazione Digitale presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri (di seguito “Team”), ha sviluppato di concerto con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo (nel seguito “MIBACT”), l’applicazione mobile 18app. Prima di rendere disponibile a tutti i cittadini l’App, si ritiene utile effettuare una sperimentazione, coinvolgendo un numero limitato di volontari residenti a Roma e provincia al fine di raccogliere indicazioni e suggerimenti sull’utilizzo dell’applicazione. La sperimentazione dell’App comporta il consumo reale del bonus cultura dei partecipanti, quindi potranno essere effettuati acquisti reali online ed offline.

La presente informativa, resa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 (di seguito “Regolamento”), descrive le modalità del trattamento dei dati personali di coloro che si candidano alla sperimentazione compilando l’apposito modulo di iscrizione (di seguito “Iscritti”), coloro, tra gli Iscritti, che verranno selezionati per la sperimentazione (di seguito “Selezionati”), nonché coloro che verranno invitati all’evento di chiusura della sperimentazione (di seguito “Invitati”).

Titolare del trattamento

Il Titolare del trattamento è il Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo con sede in Roma (RM), Via del Collegio Romano n. 27. Il Titolare ha nominato un proprio Responsabile della Protezione dei dati, ai sensi dell’art. 37 del Regolamento UE 2016/679, che può essere contattato al seguente indirizzo: rpd@beniculturali.it.

Responsabile del trattamento

Il Responsabile del Trattamento è il Commissario Straordinario per l’Attuazione dell’Agenda Digitale, con sede in Roma (RM), via dell’Impresa n. 90.

Categorie di dati trattati e finalità

a) Dati degli Iscritti

(i) Dati forniti volontariamente dall’Iscritto

La partecipazione alla sperimentazione è libera e volontaria: raccoglieremo pertanto i dati personali che gli Iscritti inseriscono nel modulo di iscrizione, per permettere al cittadino di candidarsi alla sperimentazione e permetterci di selezionare i tester che possano contribuire dandoci commenti e feedback sull’App. Per ciascun dato personale richiesto, nel modulo di iscrizione viene indicata anche la ragione per cui il dato viene raccolto. I dati obbligatori sono indicati nel modulo con un asterisco; i dati facoltativi verranno trattati solo se deciderai di fornirceli.

In particolare i dati raccolti tramite il modulo sono i seguenti:

  • nome e cognome* (per identificarti)
  • anno di nascita* (per verificare che tu sia nato nel 2000)
  • genere* (per bilanciare il campione)
  • codice fiscale* ( per identificare i tester)
  • Comune di residenza* (per bilanciare il campione)
  • e-mail* (deve coincidere con quella associata all’account App Store o Google Play che permetterà di scaricare l’app e qualora tu venga selezionato verrà comunicato a Google o Apple affinché solo i soggetti selezionati siano autorizzati a scaricare l’App);
  • numero di telefono cellulare (per essere contattati ai fini della sperimentazione e dell’evento)
  • possiedi già lo SPID?* (per testare l’app)
  • sistema operativo del cellulare su cui verrà installata l’app - IOS o Android* (per bilanciare il campione)
  • modello di telefono (per bilanciare la platea di tester
  • principali interessi/categorie merceologiche (per bilanciare il campione tra online/offline e tipologie di negozi):
  • Con quale modalità pensi di spendere il tuo Bonus Cultura tra offline e online?* (per bilanciare il campione di tester)
  • una breve presentazione di te* (per bilanciare il campione e capire se rispondi al profilo desiderato per la sperimentazione)
  • cosa pensi di 18app* (per capire se rispondi al profilo desiderato per la sperimentazione)
  • se sei disponibile a partecipare all’evento di chiusura* (per capire se rispondi al profilo desiderato per la sperimentazione)
  • se sei disponibile ad effettuare acquisti reali durante il mese di test* (per capire se rispondi al profilo desiderato per la sperimentazione)

(ii) Dati di navigazione e cookies tecnici

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento dei siti internet acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di internet. In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer e dei terminali utilizzati dagli utenti, gli indirizzi in notazione URI/URL (Uniform Resource Identifier/Locator) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente. Tali dati, necessari per la fruizione dei servizi web, vengono anche trattati allo scopo di: ottenere informazioni statistiche sull’uso dei servizi (pagine più visitate, numero di visitatori per fascia oraria o giornaliera, aree geografiche di provenienza, ecc.); controllare il corretto funzionamento dei servizi offerti.

b) Dati dei Selezionati

Verranno trattati i seguenti dati personali dei Selezionati alla sperimentazione: Indirizzo email e numero di telefono (per invio delle istruzioni per scaricare l’app e eventuale assistenza correlata, l’indirizzo email verrà anche comunicato a Google o Apple affinché solo i soggetti selezionati siano autorizzati a scaricare l’App sull’App Store o Google Play) nome, cognome e feedback (per raccolta feedback e commenti utili ai fini della sperimentazione e per risoluzione problematiche relative al funzionamento dell’app) dati di utilizzo dell’app (es. apertura dell’App, funzionalità utilizzate, con quale frequenza, problemi riscontrati, etc.) per l’analisi dell’andamento della sperimentazione e il monitoraggio delle operazioni eseguite dai partecipanti al fine di rilevare e correggere eventuali problemi tecnici della app o della integrazione tra app e backend; tali risultati, in forma aggregata, verranno presentati all’evento.

c) Dati degli Invitati

Verranno trattati i seguenti dati personali degli Invitati all’evento: nome, cognome, indirizzo email e telefono (per invito all’evento e organizzazione logistica dello stesso).

Il giorno dell’evento potrebbero essere girati dei video e scattate delle foto. Se necessario, ti verrà richiesto un consenso specifico per tali riprese il giorno dell’evento.

Base giuridica del trattamento

Trattandosi di una sperimentazione del tutto volontaria, tratteremo i tuoi dati personali sulla base del tuo consenso, che esprimi quando premi il tasto “invio” in fondo al modulo di iscrizione e comunque nell’ambito delle finalità istituzionali del Titolare del trattamento. Potrai revocare il tuo consenso in ogni momento inviando un’email a dpo@teamdigitale.governo.it o rpd@beniculturali.it.

Persone autorizzate al trattamento e categorie di destinatari

I trattamenti sono effettuati da persone autorizzate, istruite, impegnate alla riservatezza e preposte alle relative attività in relazione alle finalità perseguite. I dati personali saranno comunicati ai soggetti appartenenti alle seguenti categorie di destinatari: Soggetti terzi che forniscono servizi per la gestione del sistema informativo in qualità di responsabili del trattamento, previa designazione degli stessi ai sensi dell’art. 28 del Regolamento. Puoi ottenere l’elenco dei responsabili del trattamento scrivendo a dpo@teamdigitale.governo.it o rpd@beniculturali.it. SOGEI S.p.a. (Società generale di informatica) quale Responsabile del trattamento ai sensi dell’art. 28, della piattaforma informatica 18App, cui verranno comunicati esclusivamente i codici fiscali dei partecipanti alla sperimentazione e i sistemi operativi dei cellulari utilizzati nell’ambito della stessa al fine di effettuare le seguenti attività di trattamento a scopi statistici e di monitoraggio della sperimentazione: analisi delle operazioni eseguite dai partecipanti e/o delle segnalazioni da essi presentate, al solo fine di rilevare e correggere eventuali problemi tecnici della app o della integrazione tra app e backend; elaborazione di statistiche aggregate sull’utilizzo dell’app , anche in rapporto alla distribuzione temporale, al solo fine di validare la bontà della varietà e copertura statistica della sperimentazione e al fine di comprendere meglio i modelli di utilizzo della app nonché programmare evoluzioni migliorative della app che meglio si adattino a quanto emergerà da tali statistiche. Autorità competenti per gli adempimenti di obblighi di leggi e/o di disposizioni di autorità pubbliche su richiesta.

Conservazione dei dati

I dati personali degli Iscritti non selezionati verrano cancellati non appena terminate le operazioni di selezione dei tester. I dati personali raccolti dei Selezionati e degli Invitati verranno conservati per il periodo strettamente necessario alla conclusione della stessa e cancellati comunque non oltre 6 mesi dall’evento di chiusura.

Trasferimento dati fuori dall’UE

Alcuni dei fornitori terzi che utilizziamo per la sperimentazione risiedono negli USA. Abbiamo concluso con tali fornitori accordi di servizio ai sensi dell’art. 28 del Regolamento. Tutti i fornitori sono conformi al Regolamento e, quando non sono certificati Privacy Shield, abbiamo concluso con loro le Clausole Contrattuali della Commissione Europea per garantire adeguati livelli di tutela.

Diritti degli interessati

Gli interessati hanno il diritto di ottenere, nei casi previsti, l’accesso ai propri dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento). Tali richieste potranno essere indirizzate a dpo@teamdigitale.governo.it o rpd@beniculturali.it.

Diritti di reclamo

Gli interessati che ritengono che il trattamento dei dati personali a loro riferiti effettuato attraverso questo sito avvenga in violazione di quanto previsto dal Regolamento hanno il diritto di proporre reclamo al Garante, come previsto dall’art. 77 del Regolamento stesso, o di adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79 del Regolamento).

torna all'inizio dei contenuti