Menu

Developers Italia We develop public services, together

Follow us

EPOLL 1.0.0

sistema votazioni

Il sistema gestirà il voto elettronico segreto a distanza per più enti.

Vitality:

48%

i

The vitality index, as explicited in the guidelines for the acquisition and reuse of software for Italian PA, is calculated according to the following four main categories:

  • Code activity: the daily number of commits and merges;
  • Release history: the daily number of releases;
  • User community: the number of unique authors;
  • Longevity: the age of the project.

The ranges of every measure can be found in the vitality-ranges.yml file.

Development status: development


Software functionality

votazione

detailed information

EPOLL 1.0.0

sistema votazioni

Last release 2022-08-10 (1.0.0)

Type of maintenance none

Supported languages Italian

Extended description

Il sistema gestirà il voto elettronico segreto a distanza per più enti.

Ogni ente individuerà uno o più Presidenti di assemblea identificato

univocamente da un indirizzo di email PEC.

Il Presidente potrà attivare una nuova votazione inviando una mail ad una

casella PEC di sistema secondo un formato predefinito (vedi proposta in

appendice A) indicando una serie di informazioni utili e necessarie alla

gestione della votazione. Le informazioni richieste sono: un codice

identificativo della votazione, l’elenco degli elettori individuati da

nome, cognome ed indirizzo di email PEC, un testo che verrà usato per

l’invito alla votazione, le preferenze indicabili dai votanti in fase di

voto, la data e ora di inizio della votazione, la data e ora di chiusura

della votazione. La mail di creazione di una nuova votazione prevederà che

nell’oggetto compaia la dicitura “Nuova votazione” seguita dal codice

attribuito alla votazione.

Il sistema, ricevuta la mail di richiesta creazione della votazione,

effettuerà una validazione formale e, in caso di esito positivo, procederà

a memorizzare i dati della nuova votazione, ad inviare la mail di ricevuta

al Presidente e ad inviare le mail di invito ai singoli votanti. Nel caso

in cui la validazione avesse esito negativo il sistema invierà al

Presidente una mail con il dettaglio dell’errore riscontrato e non avvierà

la votazione.

I partecipanti, una volta ricevuta la mail di invito alla votazione,

risponderanno alla mail inviando la propria preferenza digitandola nel

testo della mail di risposta.

Il sistema, ricevute le mail dei partecipanti, le analizzerà estraendo il

testo inserito dai votanti e confrontandolo con le preferenze disponibili.

Censirà quindi la preferenza espressa in una tabella apposita in cui

vengono censite le preferenze espresse per tipologia e la loro numerosità.

Queste informazioni non saranno relazionate con il votante. Le preferenze

non previste dalla votazione verranno memorizzate come non valide. Le

preferenze ricevute oltre il termine di chiusura della votazione verranno

conteggiate come non valide.

back to contents