Menu

Developers Italia We develop public services, together

Follow us

BiCoreBundle 2.2.5

BiCoreBundle

Bundle per symfony che poggia su framework Open Source (JQuery e Bootstrap e Bootstrap Italia)

Vitality:

69%

i

The vitality index, as explicited in the guidelines for the acquisition and reuse of software for Italian PA, is calculated according to the following four main categories:

  • Code activity: the daily number of commits and merges;
  • Release history: the daily number of releases;
  • User community: the number of unique authors;
  • Longevity: the age of the project.

The ranges of every measure can be found in the vitality-ranges.yml file.

Development status: stable


Software functionality

bootstrap

jquery

symfony

INTENDED AUDIENCE
  • government
  • detailed information

    BiCoreBundle 2.2.5

    BiCoreBundle

    Last release 2021-04-19 (2.2.5)

    Type of maintenance internal

    Extended description

    Intro:

    BiCoreBundle è un bundle per symfony (3.4 o superiori) che poggia su framework Open Source (JQuery e Bootstrap e Bootstrap Italia), costruito in modo da essere un accelleratore di produttività riusabile e ridistribuibile. I prodotti creati con BiCoreBundle sono facilmente manutenibili, la documentazione dei componenti è ampiamente diffusa on line. Le funzioni che servono ripetitivamente (p.e. login, creazione di interfacce per le tabelle, etc.) sono nativamente disponibili in tutti i programmi creati con questo prodotto. Utilizzando doctrine si può generare velocemente una base dati su Mysql, Postgresql o sqlite (utilizzato per i test) BiCoreBundle è in grado di convertire uno schema database creato tramite Mysqlworkbench in entity class gestite da symfony tramite doctrine (indipendentemete dal tipo di database scelto). BiCoreBundle è inoltre dotato di un proprio pannello di amministrazione che permette velocemente di pubblicare aggiornamenti (tramite Git/Svn), di creare nuovi form per la procedura che si intende sviluppare, aggiornare lo schema database partendo dal file generato tramite Mysqlworkbench, pulizia della cache, e lancio di comandi shell (con le limitazione dell’utente con cui è in esecuzione il servizio web) tutto tramite pochi click.

    Obiettivi, destinatari e contesto:

    I software sviluppati internamente al Comune di Firenze sono fruiti da due tipi di soggetti: da una parte i colleghi del Comune di Firenze hanno bisogno di accedere a una interfaccia che sia coerente, di semplice utilizzo e pratica. Dall’altra parte i cittadini hanno la necessità di accedere ai servizi che il Comune mette a disposizione in modo semplice e intuitivo. Per esempio, il software di gestione del Patrimonio Immobiliare è composto da molti moduli, sia rivolti a chi si occupa di gestire il patrimonio internamente, sia ai colleghi che si occupano di gestire i Bandi, sia ai cittadini che possono immettere la domanda direttamente attraverso una semplice interfaccia fruibile anche da tablet e smartphone.

    Other software that may interest you

    back to contents